DJI Inspire 2

Il DJI Inspire 2 è il miglior drone che si possa acquistare, se non hai limiti di budget. Il drone supporta video Raw a 5,2K di qualità (Apple ProRes), rendendolo adatto per il cinema, è costruito una qualità superba ed offre prestazioni di alto livello.

3440 g
Peso
27 min
Autonomia
7 km
Portata
6K 30fps CinemaDNG
Risoluzione
5.699 €
Prezzo da
Condividi su
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Recensione

DJI Inspire 2 sembra essere (almeno esteticamente) lo stesso del modello della prima generazione Inspire. Tuttavia, i doppi sensori (anche infrarossi) anti-collisione nella parte anteriore, la lega di magnesio-alluminio che aumentano la rigidità e riducono il peso e il conseguente aumento della durata della batteria rendono questo velivolo un top di gamma. 

Le capacità di volo del drone di casa DJI sono incredibili. Il velivolo ha a bordo un sistema di batterie doppie che forniscono fino a 27 minuti di tempo di volo, e, nel caso in cui una delle batterie fallisca durante il volo, il drone è in grado di volare con una sola batteria. Inoltre, grazie al meccanismo auto-riscaldante, Inspire 2 riesce a mantenere prestazioni e performance di volo in modo anche a temperature fino a -20 gradi C.

In coppia con il gimbal Zenmuse X7 e la lente da 16mm/2,8 ASPH ND, si ottiene una soluzione completa per riprese cinematografiche e professionali. Il sistema cardanico Zenmuse X7 Gimbal offre una stabilizzazione a 3 assi mentre la sua telecamera cattura le riprese con una risoluzione fino a 6K. La telecamera, inoltre, supporta lo standard DCI 4K a 30fps (Cinema) e il 4K a 60 fps. La fotografia non è da meno e raggiunge un’alta risoluzione da 24MP. Tutte le riprese  e foto aeree, realizzate con il drone, possono essere salvate su unità microSD o DJI CINESSD. Questi ultimi sono dei veri e propri supporti di memoria a stato solido (SSD), con velocità di trasferimento fino a 4,2Gbps.  L’aggiunta dell’obiettivo 16 mm ASPH ND con un’apertura f/2,8, lo rende flessibile in condizioni di scarsa illuminazione e per ridurre la profondità di campo.

Alle grandi capacità di foto e ripresa, DJI aggiunge e migliora le potenzialità di volo: Inspire 2 è infatti in grado di accelerare a 80 km/h in 4 secondi (velocità massima raggiungibile 93 km/h). La velocità permette al drone di tener testa a  soggetti in rapido movimento in scene sportive  e filmati d’azione. Il tempo di volo invece è di 27 minuti. Nel drone di casa DJI c’è qualcosa in più. Inspire 2 è dotato di un avanzato sistema di prevenzione degli ostacoli. Grazie al sistema Flight Autonomy i soggetti vengono scansionati e rilevati automaticamente. In aggiunta, in condizioni di emergenza e di volo senza l’aiuto del GPS, il drone riesce a tornare autonomamente e in tutta sicurezza grazie alla memorizzazione delle traiettorie di volo. Questo consente il volo in tutta tranquillità anche in interno, grazie anche alla camera fpv stabilizzata su due assi che aiuta il pilota a gestire le distanze. I sistemi di rilevamento degli ostacoli sono attivi durante il volo normale, RTH, e tutte le modalità di volo intelligente. Caratteristiche aggiuntive:

  • Spotlight Pro: è una modalità di tracciamento che permette anche a singoli piloti di catturare immagini complesse e drammatiche. Utilizza avanzati algoritmi di tracciamento visivo per agganciare un soggetto durante il volo, indipendentemente dalla direzione di volo di Inspire 2, creando scatti che un tempo avrebbero richiesto un operatore dedicato.
  • TapFly: è una modalità di volo “touch”, toccando un punto sullo schermo nella vista FPV si imposta una rotta di volo e l’Inspire 2 volerà automaticamente lungo quella rotta.
  • ActiveTrack: consente al drone di riconoscere una serie di oggetti, dalle persone alle biciclette, dalle auto alle barche. Il tracciamento sarà una passeggiata se consideriamo la velocità massima di 93 km/h che Inspire 2 può raggiungere.
  • Ritorno a casa intelligente con maggiore reattività nei tentativi di riconnessione.
  • DJI Lightbridge: è il sistema di trasmissione video che, oltre a garantire trasmissione fino a 7 km circa (in condizioni ottimali), permette di produrre contenuti video a 1080p/720p.  L’Inspire 2 è dotato della tecnologia Lightbridge del DJI. Questa interazione ha una distanza effettiva di trasmissione fino a 4,3 miglia (in condizioni ideali) e può fornire sia il video a 1080p che a 720p, così come la vista FPV al pilota e all’operatore della telecamera. Gli utenti possono anche combinare le frequenze di controllo da 2,4 GHz e 5,8 GHz per evitare interferenze e avere una maggiore stabilità del segnale.
  • Master e Slave: il controller svolge la funzione di master e riesce a trasmettere segnale video in alta definizione entro 90 metri circa e senza  di distanza senza perdita di qualità.La trasmissione video dedicato 1080i50 e 720p60 consente di “streammare” in live in HD.
  • Sincronizzazione Stick: entrambi gli stick del radio controllo sono sincronizzati per aumentare la sensibilità di manovra.
  • Segnale PWM: grazie alla porta seriale drone e radiocomando restano in contatto.

top recensione su youtube

Specifiche tecniche

4K 30fps, 4K DCI, 4K 60fps, 6K 30fps, 6K 30fps CinemaDNG e 5.2K 30fps AppleProRes
MP4, MOV, AVC H.264, HEVC H.265, JPG/JPEG, e DNG (RAW)
GPS, Glonass, Galileo e BeiDou

sei interessato ad acquistare questo drone?

Usi professionali del drone

Riproduci video